A modo loro

Cartaceo 15,00 - Digitale 0,00

Il libro presenta un’osservazione ravvicinata di quattro esperienze di riscrittura di alcuni classici, dalla tragedia di Aiace e di Amleto alla fiaba di Cenerentola, e dal fototesto brechtiano Abicì della guerra fino al classico dei classici, la Sacra Bibbia. Tipologie
differenti di transcodificazione, dall’adattamento teatrale e cinematografico alla parodia al remake fototestuale, tutte però attraversate da una precisa progettualità politica, e tutte capaci di garantire a modo loro la vita delle opere nel tempo. Un autentico dialogo con i classici richiede una relazione non gerarchica fra le opere e le loro riscritture, e un intreccio di voci differenti, tutte parimenti legittime, luogo di incontro con un’alterità che partecipa alla definizione della propria identità.

Svuota

Descrizione

Il libro presenta un’osservazione ravvicinata di quattro esperienze di riscrittura di alcuni classici, dalla tragedia di Aiace e di Amleto alla fiaba di Cenerentola, e dal fototesto brechtiano Abicì della guerra fino al classico dei classici, la Sacra Bibbia. Tipologie
differenti di transcodificazione, dall’adattamento teatrale e cinematografico alla parodia al remake fototestuale, tutte però attraversate da una precisa progettualità politica, e tutte capaci di garantire “a modo loro” la vita delle opere nel tempo. Un autentico dialogo con i classici richiede una relazione non gerarchica fra le opere e le loro riscritture, e un intreccio di voci differenti, tutte parimenti legittime, luogo di incontro con un’alterità che partecipa alla definizione della propria identità.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Cartaceo, PDF

Autore

Angela Albanese

Data di pubblicazione

Novembre 2020

Editore

PUP

ISBN

978-88-5509-202-9, 978-88-5509-203-6

Pagine

136