Progettazione e letteratura

Progettazione e letteratura

loader-icon

La collana PROGETTAZIONE E LETTERATURA promuove ricerche che, coniughino l’ ermeneutica letteraria e gli approcci critici più aggiornati, tra cui le nuove frontiere della filologia digitale, con la finalità di inoltrarsi tra le dinamiche compositive dei testi ricostruendone genesi e rielaborazioni. In tale prospettiva la collana punta a favorire quegli studi che approfondiscono, sotto diversi aspetti e in una prospettiva di sintesi metodologica, esperienze letterarie della contemporaneità animate da una forte tensione progettuale, ovvero opere e autori che, con la loro sperimentazione sono stati e sono, come direbbe Savinio, “orgogliosi traghettatori” verso nuovi traguardi espressivi e conoscitivi.

PROGETTAZIONE E LETTERATURA intende offrirsi come l’occasione di un dialogo che restituisca, da prospettive e metodologie diverse il disegno frastagliato di eterogenei modelli interpretativi vitalmente intrecciati con altri linguaggi e altre forme di conoscenza. Punto di incontro e misura imprescindibile da cui far maturare la pluralità dei percorsi critici saranno naturalmente i testi e la loro peculiare formalizzazione.
In tale direzione si valorizzeranno approcci critici metodologicamente aggiornati che permettano di coniugare ermeneutica letteraria e prassi filologica: dalla critica tematica alla geocritica, all’ecocritica, all’indagine filologica anche nelle sue ultime declinazioni digitali per restituire in un diagramma di costanti e varianti, il senso di un itinerario conoscitivo ed espressivo in tutta la sua complessa vitalità.

DIREZIONE
Domenica Perrone

COMITATO SCIENTIFICO
M.Bazzocchi
M. Barenghi
C. Carmina
S. Contarini A
A. Di Grado
R. Castelli. Di Grado
D. La Monaca
G. Langella
M. Paino
Elena Pierazzo
C. Verbaro

REDAZIONE:
Alba Castello
Natalia Librizzi

Nella convinzione che le conoscenze tecnologiche e i nuovi linguaggi di programmazione debbano raffigurare una epistemologia completiva rispetto a quella tradizionale, PROGETTAZIONE E LETTERATURA sfrutta una PIATTAFORMA DIGITALE, attraverso la quale mostrare i contenuti più innovativi della ricerca scientifica e aprire nuove strade per la ricerca in una logica interdisciplinare volta a dialogare con le Università di altri paesi e, in particolare, le Università europee.
Alcuni dei volumi della collana, esibiti anche in questa sessione, infatti, sono arricchiti di una preziosa estensione digitale, alla quale è possibile accedere direttamente grazie alle credenziali e al Qr code forniti all'interno dei rispettivi libri.

- Alba Castello, «Nel profondo del tempo e dei tramonti». Tra le carte di Lucio Piccolo: nuclei ideativi e processi compositivi di Plumelia
Il volume è arricchito dalla preziosa estensione dell'edizione critica digitale di Plumelia, realizzata e curata dalla studiosa e che offre la possibilità di accedere all'officina dell'autore e seguirne i processi compositivi per interrogare i movimenti e le variazioni del farsi della sua scrittura.
Link per eseguire il login: http://www.plumelialedizionedigitale.it/

Visualizzazione del risultato