L’Europa e Napoli all’inizio del ‘700

Cartaceo 25,00 - Digitale 0,00

Il ritrovamento del testo originale di un lavoro antico di fatto storiograficamente obliato è di sicuro un evento di rilievo. A?E+ quanto è avvenuto con la A??,?Eoscoperta’, dopo ben mirate ricerche, del manoscritto di una ricca Cronaca napoletana A??,???o in realtà una narrazione dal largo respiro europeo A??,???o redatta da un frate cappuccino agli inizi del Settecento. Il recupero dell’opera, con la sua puntuale trascrizione a stampa e con due saggi introduttivi, consente ora agli storici del diritto e agli studiosi delle istituzioni pubbliche un nuovo agevole accesso a fatti e considerazioni ordinatamente messe assieme da un attento e perspicace testimone degli anni di passaggio tra il secolo XVII e quello successivo.

Descrizione

Il ritrovamento del testo originale di un lavoro antico di fatto storiograficamente obliato è di sicuro un evento di rilievo. È quanto è avvenuto con la ‘scoperta’, dopo ben mirate ricerche, del manoscritto di una ricca Cronaca napoletana – in realtà una narrazione dal largo respiro europeo – redatta da un frate cappuccino agli inizi del Settecento. Il recupero dell’opera, con la sua puntuale trascrizione a stampa e con due saggi introduttivi, consente ora agli storici del diritto e agli studiosi delle istituzioni pubbliche un nuovo agevole accesso a fatti e considerazioni ordinatamente messe assieme da un attento e perspicace testimone degli anni di passaggio tra il secolo XVII e quello successivo.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Cartaceo, PDF

Autore

Angelina Cirillo

Data di pubblicazione

Ottobre 2018

Editore

PUP

ISBN

9788899934378, 9788899934460

Pagine

399