Il soggiorno a Trogen

10,00

Svuota

Descrizione

Nell’autunno del 1967, dopo il colpo di stato dei colonnelli, Nikiforos Vrettakos prese la difficile decisione di lasciare la sua patria per andare in volontario esilio «da qualche parte in Europa» per poter esprimere il suo credo politico. Giunse così a Trogen, in Svizzera, presso il Kinderdorf “Pestalozzi”, dove rimase circa tre anni, prima come ospite, poi come “padre” (cioè responsabile) della casa greca. Si trattò per il poeta di un’esperienza particolare, che presentava aspetti assolutamente positivi (il continuo contatto con i bambini “forza e innocenza del mondo”), ma anche dura e difficile, per la lontananzadalla patria, in una realtà completamente diversa da quella consueta. Nacquero così le poesie e i racconti compresi in questo nostro volume.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Cartaceo

Autore

Maria Caracausi

Data di pubblicazione

Giugno 2021

Editore

PUP

ISBN

978-88-5509-288-3

Pagine

226